È LA PANDEMIA DELLA MEGALOPOLI E DELLA GLOBALIZZAZIONE

di Luigi Sturniolo Durante la prima ondata la narrazione prevalente verteva sulla lotta comune contro il virus. Alla fine sarebbe andato tutto bene. Ne eravamo certi. E Conte era la bandiera di tutti. Confortante, ma deciso quanto basta, ci avrebbe tirato fuori dai guai. I buoni sentimenti, però, hanno le gambe corte e, soprattutto, non…