La questione migratoria come arma di ricatto verso i paesi del sud Europa.

di Giacomo Sferlazzo – Collettivo Askavusa Lampedusa La Libia è nel caos perché è questo che vogliono gli speculatori internazionali a partire dalle multinazionali del petrolio. La Francia spinge affinché le imprese italiane vengano fatte fuori. Il rapporto privilegiato che l’Italia e la Libia avevano costruito a partire dal colpo di Stato di Gheddafi è…

Da Sigonella riparte l’avventura coloniale a comando Usa

Fermiamo la guerra in Libia, rompiamo con le servitù militari! Da tre giorni sono in corso i raid Usa a Sirte, che continueranno per almeno un mese. [by nomuos.info] Nonostante si tratti di un’offensiva ufficialmente diretta al contrasto dei miliziani Isis, fonti giornalistiche libiche – scrive il Manifesto – riferiscono che le prime bombe a stelle e…