QUANDO IN NOME DELL’UNITÀ SI FUCILAVANO DONNE E BAMBINI

di Daniela Giuffrida “Castellammare del Golfo (TP), 3 gennaio 1862, Romano Angelina, di anni 8 e due mesi, fucilata perché accusata di “brigantaggio”. Questo quanto risulta dall’Archivio Storico Militare, questo e tanto altro ancora la “storia ufficiale” non ha mai raccontato. Ricorre il prossimo 3 gennaio il 158° anniversario dell’esecuzione della piccola Angelina Romano. Ricordare un…

L’OPRA DEI PUPI

Archivio #TerraeLiberAzione (2002). Quando la Rai, nel 1972, s’accorse dell’Opra dei Pupi e ne riprese tre rappresentazioni, la prima era su Orlando, la seconda su Don Chisciotte e la terza su Garibaldi. Le prime due vennero mandate in onda, con ottimo successo di pubblico e risalto sui giornali. La terza venne bloccata dalla censura. Come…

In Sicilia lo Stato Italiano piange lacrime di coccodrillo!

di Angelo Priolo     La giornata dedicata al ricordo della strage di Capaci ed al sacrificio di Giovani Falcone, Francesca Morvillo, degli agenti di scorta Antonio Montinaro, Rocco Dicillo e Vito Schifani, ha rivelato l’anima peggiore della classe politica: un cialtronismo sterilmente polemicoso che, specialmente sotto elezioni, non si ferma davanti a nulla. In…

ROSA BALISTRERI LA “VOCE” SICILIANA

NASCE A LICATA ROSA BALISTRERI, LA PIÙ POPOLARE CANTAUTRICE SICILIANA di Fabio Petrucci Con le sue canzoni cariche di malinconia, amore per la propria terra e coraggiosa denuncia sociale, Rosa Balistreri può a ben diritto essere definita la voce della Sicilia del novecento. Nata a Licata il 21 marzo 1927 presso un’umilissima famiglia, all’età di…

JOHAN CRUYFF… LA COINCIDENZA E’ LOGICA.

CRUYFF E’ UN MITO LIBERTARIO. «Adoro lavorare, ma solo il lavoro che mi piace fare». NON DOGMATICO. «Io non credo perché non sono credente. Credo che ci sia qualcosa da qualche parte, ma credo unicamente nel fatto che io credo che ci sia qualcosa da qualche parte». PRAGMATICO. «Tu devi sapere quello che non sai…

EMANUELE D’ASTORGA GENIO MUSICALE SICILIANO

  di Fabio Petrucci EMANUELE D’ASTORGA, COMPOSITORE E LETTERATO Tra i grandi compositori siciliani della storia un posto certamente importante spetta ad Emanuele d’Astorga, celebre soprattutto per il suo “Stabat Mater”. Un uomo la cui vita avventurosa ed avvolta dal mistero, trascorsa in giro per l’Europa, sembra la trama di un film. Emanuele Rincón d’Astorga…

Il Siciliano che creò gioielli per Hollywood e Buckingham Palace

di Fabio Petrucci NASCE A PALERMO FULCO DI VERDURA, ICONA DELL’ARTE DELLA GIOIELLERIA Cugino di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, amico e collaboratore di Coco Chanel, con i suoi gioielli portò lo stile della Sicilia ad Hollywood e Buckingham Palace. Fulco Santostefano della Cerda, duca di Verdura, nacque a Palermo il 20 marzo 1898 dall’unione tra…

MUORE A BARCELLONA LA REGINA DI SICILIA

di Fabio Petrucci MUORE A BARCELLONA COSTANZA DI HOHENSTAUFEN, REGINA DI SICILIA E ARAGONA “Genitrice de l’onor di Cicilia e d’Aragona”: sono queste le parole che Dante Alighieri fa pronunciare a re Manfredi nel terzo canto del Purgatorio della Divina Commedia. Costanza di Hohenstaufen è stata, al pari della bisnonna Costanza d’Altavilla, una delle donne…

GIUSEPPE MARIO BELLANCA UN SICILIANO PIONIERE DELL’AEREONAUTICA

  di Fabio Petrucci NASCE A SCIACCA GIUSEPPE MARIO BELLANCA, INGEGNERE E INVENTORE Quella di Giuseppe Mario Bellanca è una delle tante storie di successo dei siciliani della diaspora sparsi in giro per il mondo. Bellanca, ingiustamente dimenticato dai più, visse il suo personale “sogno americano” partendo dalla piccola Sciacca e arrivando a comparire nella…

FRANCESCO PAOLO PEREZ, SCRITTORE E POLITICO

di Fabio Petrucci Il cammino intellettuale di Francesco Paolo Perez si svolse parallelamente alle vicende politiche della turbolenta Sicilia ottocentesca. Proprio in ciò risiede la sua grande importanza storica. Nato a Palermo il 19 marzo 1812, lo stesso anno dell’emanazione della Costituzione siciliana, Perez era figlio di un funzionario del governo borbonico e di una…