Gesualdo Bufalino insegnante per una “vita”

Nato a Comiso nel 1920 da famiglia di artigiani del metallo, il padre era un fabbro con la passione della lettura, Gesualdo nutrì una naturale propensione alla lettura ed alla scrittura e sin da bambino leggeva persino i giornali. La famiglia sostenne questa sua inclinazione e a prezzo d’importanti sacrifici, permise a Gesualdo di frequentare…

COME LA MAREA

di Roberta La Corte Molto spesso la vita ci mette davanti a situazioni difficili da affrontare e ognuno ha il proprio modo di trovare conforto, supporto e torpore. Io sono una di quelle persone che trova rifugio nel digitare su una tastiera. ‘Come la Marea’ nasce così, per dar sfogo alle mie emozioni e tentare…

LE “NEMICHEAMICHE” DELLA GUERRA DEI CUGINI

di Maria Luisa Giammarino Giacometta di Lussemburgo (Jacquette de Luxembourg) nasce all’incirca nel 1415 (non disponiamo di informazioni certe a riguardo). Probabilmente era la prima figlia femmina degli otto figli del conte Pietro I del Lussemburgo e di sua moglie Margherita del Balzo. La famiglia di Giacometta era totalmente asservita al duca di Borgogna, in…

Trabia la patria della pasta!

di Fonso Genchi Oggi, 25 ottobre, è la Giornata Mondiale della Pasta.La più antica testimonianza storica relativa alla produzione di pasta essiccata è quella del geografo arabo Al Idrisi, del XII secolo; e si riferisce alla Sicilia (a Trabia, in particolare). D’altronde – ma la fonte è da verificare – la parola “maccheroni” comparirebbe per…

GIOVANNI DI BRIENNE, SOVRANO E POETA DELLA SCUOLA SICILIANA

di Fabio Petrucci Re di Gerusalemme e imperatore latino di Costantinopoli, il francese Giovanni di Brienne, suocero ostile di Federico II, si dilettò anche a scrivere nel siciliano illustre della scuola poetica fondata dal genero. Nato attorno al 1158, figlio di un conte francese, Giovanni di Brienne si distinse come soldato durante la quarta crociata…

PIETRO FULLONE, LETTERATO SICILIANO NOTO COME PETRU FUDDUNI

di Fabio Petrucci Pietro Fullone, meglio noto con il nome siciliano Petru Fudduni, ha rappresentato una delle anime più popolari della poetica in lingua siciliana. Se il cinquecento è appartenuto ad Antonio Veneziano ed il settecento a Giovanni Meli e Domenico Tempio, il secolo di mezzo – il seicento – fu il secolo di Pietro…

GIUSEPPE PITRÈ non lo ricordiamo abbastanza

Oggi ricorre l’anniversario della morte di Giuseppe Pitrè medico e grande etno-antropologo di Marco Grassi Nel fare memoria del 104° anniversario della morte del grande etno-antropologo siciliano Giuseppe Pitrè (Palermo, 22 dicembre 1841 – Palermo, 10 aprile 1916), noto soprattutto per il suo lavoro nell’ambito del folclore siciliano, riporto parte di una lettera di ringraziamento…

EMANUELE D’ASTORGA GENIO MUSICALE SICILIANO

  di Fabio Petrucci EMANUELE D’ASTORGA, COMPOSITORE E LETTERATO Tra i grandi compositori siciliani della storia un posto certamente importante spetta ad Emanuele d’Astorga, celebre soprattutto per il suo “Stabat Mater”. Un uomo la cui vita avventurosa ed avvolta dal mistero, trascorsa in giro per l’Europa, sembra la trama di un film. Emanuele Rincón d’Astorga…

Il Siciliano che creò gioielli per Hollywood e Buckingham Palace

di Fabio Petrucci NASCE A PALERMO FULCO DI VERDURA, ICONA DELL’ARTE DELLA GIOIELLERIA Cugino di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, amico e collaboratore di Coco Chanel, con i suoi gioielli portò lo stile della Sicilia ad Hollywood e Buckingham Palace. Fulco Santostefano della Cerda, duca di Verdura, nacque a Palermo il 20 marzo 1898 dall’unione tra…

IL VESPRO SICILIANO UNA DATA CONTROVERSA

di Gabriele Toscano In prossimità dell’anniversario dei “Vespri Siciliani”, evento che potrebbe (e dovrebbe) essere ricordato e celebrato dalla Sicilia e dai siciliani, come uno degli avvenimenti più importanti della storia e cultura dell’isola, è stato deciso di affrontare il controverso problema sulla datazione dell’inizio dei “Vespri Siciliani”. Secondo la tradizione, ed anche alcune autorevoli…

FRANCESCO PAOLO PEREZ, SCRITTORE E POLITICO

di Fabio Petrucci Il cammino intellettuale di Francesco Paolo Perez si svolse parallelamente alle vicende politiche della turbolenta Sicilia ottocentesca. Proprio in ciò risiede la sua grande importanza storica. Nato a Palermo il 19 marzo 1812, lo stesso anno dell’emanazione della Costituzione siciliana, Perez era figlio di un funzionario del governo borbonico e di una…

MAGNA GRECIA E SICILIA

A proposito delle definizioni di Sikelia e Megale Hellas di Mario Trabucco della Torretta Gira spesso confusione circa le due definizioni. Prova a fare chiarezza l’archeologo Mario Trabucco della Torretta. Ecco il suo splendido articolo: Dietro gentile richiesta dell’admin di This is Sicily, vengo ad offrire qualche punto di chiarimento su due concetti della geografia…