L’ANSA Sicilia commette una “Gaffe” madornale?

Dal comunicato stampa di oggi di Siciliani Liberi che riceviamo e pubblichiamo L’ANSA ‘DIMENTICA’ ELIANA ESPOSITO IN UN SUO ARTICOLO DI PRESENTAZIONE DI TUTTI I CANDIDATI ALLAPRESIDENZA DELLA REGIONE SICILIANA Clamorosa gaffe dell’agenzia di notizie ANSA, redazione Sicilia, che lo scorso 10 settembre in un suo articolo online di presentazione di tutti i candidati alla…

Più Eco a sostegno della Candidatura di Eliana Esposito

Riceviamo e volentieri pubblichiamo COMUNICATO Alle Regionali in Sicilia sosteniamo Siciliani Liberi, con la sua candidata alla Presidenza Eliana Esposito. Abbiamo deciso di sostenere Eliana Esposito di Siciliani Liberi perché è un voto che rappresenta democraticamente l’unica vera opposizione a questo sistema barricato ad ogni forma di cambiamento e ad ogni nuovo progetto politico. Un…

Conte e Draghi: chi il bue e chi l’asino?

di Fabrizio Simon Sono un contestatore del M5S e da tempo ho espresso la mia disistima per Conte ma per ragioni opposte a quelle che vengono argomentate da molti nelle ultime ore.Occorre però guardare ai fatti: il governo del partito che ha ottenuto il 34% dei voti viene scalzato da una manovra di palazzo che…

Santa Rosalia patrona di Palermo! ‘A Santuzza

SANTA ROSALIA(Vita – Ritrovamento ossa – Guarigione dalla peste) di don Gaetano Ceravolo e Girolamo Mazzola IL SUO TEMPO S. Rosalia visse a Palermo tra il 1130 ed il 1170 durante il Regno di Sicilia di Guglielmo I il Malo e, secondo la tradizione, fu damigella della moglie del re, la regina Margherita. Periodo di…

Salvatore Giuliano una figura controversa

di Alessandro Saraceno 5 luglio 1950.Muore Salvatore Giuliano. Le circostanze della morte non sono mai state chiarite, con discordanza di versioni che non facilita la ricostruzione, fin da subito oscura. Tutt’ora vige il segreto di stato (italiano) su tutte le vicende di Turi, fino alla sua dipartita.Figura controversa, è accusato essere l’autore della strage di…

Siciliani Liberi candida Eliana Esposito alla Presidenza della Regione Siciliana

Siciliani Liberi presente alle elezioni regionali con propria lista e candidato. Siciliani Liberi, il partito siciliano indipendentista, annuncia la propria partecipazione alle elezioni regionali del 2022 con liste in tutte le circoscrizioni provinciali. Candidato Presidente è Eliana Esposito, 49 anni, di Catania, attrice. Il programma sicilianista si presenta ancora una volta senza compromessi con quello…

Intesa fra Ordine Avvocati Palermo e Confcommercio

𝗣𝗿𝗼𝘁𝗼𝗰𝗼𝗹𝗹𝗼 𝗱’𝗶𝗻𝘁𝗲𝘀𝗮 𝘁𝗿𝗮 𝗖𝗢𝗔 𝗣𝗮𝗹𝗲𝗿𝗺𝗼, 𝗖𝗼𝗻𝗳𝗰𝗼𝗺𝗺𝗲𝗿𝗰𝗶𝗼 𝗲 𝗖𝗼𝗻𝗳𝗰𝗼𝗺𝗺𝗲𝗿𝗰𝗶𝗼 𝗣𝗿𝗼𝗳𝗲𝘀𝘀𝗶𝗼𝗻𝗶 𝐿’𝑂𝑟𝑑𝑖𝑛𝑒 𝑑𝑒𝑔𝑙𝑖 𝐴𝑣𝑣𝑜𝑐𝑎𝑡𝑖 𝑑𝑖 𝑃𝑎𝑙𝑒𝑟𝑚𝑜, 𝐶𝑜𝑛𝑓𝑐𝑜𝑚𝑚𝑒𝑟𝑐𝑖𝑜 𝑃𝑎𝑙𝑒𝑟𝑚𝑜 𝑒 𝐶𝑜𝑛𝑓𝑐𝑜𝑚𝑚𝑒𝑟𝑐𝑖𝑜 𝑃𝑟𝑜𝑓𝑒𝑠𝑠𝑖𝑜𝑛𝑖 𝑃𝑎𝑙𝑒𝑟𝑚𝑜 ℎ𝑎𝑛𝑛𝑜 𝑠𝑖𝑔𝑙𝑎𝑡𝑜 𝑢𝑛 𝑝𝑟𝑜𝑡𝑜𝑐𝑜𝑙𝑙𝑜 𝑑’𝑖𝑛𝑡𝑒𝑠𝑎, 𝑣𝑜𝑙𝑡𝑜 𝑎 𝑝𝑟𝑜𝑚𝑢𝑜𝑣𝑒𝑟𝑒 𝑒 𝑓𝑎𝑣𝑜𝑟𝑖𝑟𝑒 𝑢𝑛 𝑝𝑒𝑟𝑐𝑜𝑟𝑠𝑜 𝑐𝑜𝑙𝑙𝑎𝑏𝑜𝑟𝑎𝑡𝑖𝑣𝑜 𝑐ℎ𝑒 𝑝𝑟𝑒𝑣𝑒𝑑𝑎 𝑢𝑛𝑎 𝑐𝑜𝑛𝑑𝑖𝑣𝑖𝑠𝑖𝑜𝑛𝑒 𝑑𝑖 𝑐𝑜𝑛𝑡𝑒𝑛𝑢𝑡𝑖 𝑒 𝑎𝑡𝑡𝑖𝑣𝑖𝑡𝑎̀ 𝑑𝑖 𝑟𝑒𝑐𝑖𝑝𝑟𝑜𝑐𝑜 𝑖𝑛𝑡𝑒𝑟𝑒𝑠𝑠𝑒, 𝑠𝑖𝑎 𝑖𝑠𝑡𝑖𝑡𝑢𝑧𝑖𝑜𝑛𝑎𝑙𝑖, 𝑠𝑖𝑎 𝑜𝑝𝑒𝑟𝑎𝑡𝑖𝑣𝑒. 𝐿’𝑎𝑐𝑐𝑜𝑟𝑑𝑜 𝑒̀ 𝑠𝑡𝑎𝑡𝑜 𝑓𝑖𝑟𝑚𝑎𝑡𝑜 𝑛𝑒𝑙𝑙𝑎 𝑆𝑎𝑙𝑎 𝐶𝑜𝑛𝑠𝑖𝑙𝑖𝑎𝑟𝑒…

IL Candidato Ciro Lomonte incontra il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Palermo

𝐂𝐎𝐌𝐔𝐍𝐈𝐂𝐀𝐓𝐎 𝐒𝐓𝐀𝐌𝐏𝐀𝐄𝐥𝐞𝐳𝐢𝐨𝐧𝐢 𝐂𝐨𝐦𝐮𝐧𝐚𝐥𝐢 𝟐𝟎𝟐𝟐, 𝐢𝐥 𝐂𝐎𝐀 𝐏𝐚𝐥𝐞𝐫𝐦𝐨 𝐡𝐚 𝐢𝐧𝐜𝐨𝐧𝐭𝐫𝐚𝐭𝐨 𝐢𝐥 𝐜𝐚𝐧𝐝𝐢𝐝𝐚𝐭𝐨 𝐬𝐢𝐧𝐝𝐚𝐜𝐨 𝐂𝐢𝐫𝐨 𝐋𝐨𝐦𝐨𝐧𝐭𝐞𝐷𝑜𝑝𝑜 𝐹𝑟𝑎𝑛𝑐𝑜 𝑀𝑖𝑐𝑒𝑙𝑖 𝑒 𝑅𝑜𝑏𝑒𝑟𝑡𝑜 𝐿𝑎𝑔𝑎𝑙𝑙𝑎, 𝑎𝑛𝑐ℎ𝑒 𝑖𝑙 𝑐𝑎𝑛𝑑𝑖𝑑𝑎𝑡𝑜 𝑠𝑖𝑛𝑑𝑎𝑐𝑜 𝐶𝑖𝑟𝑜 𝐿𝑜𝑚𝑜𝑛𝑡𝑒 ℎ𝑎 𝑟𝑖𝑐ℎ𝑖𝑒𝑠𝑡𝑜 𝑢𝑛 𝑖𝑛𝑐𝑜𝑛𝑡𝑟𝑜 𝑎𝑙 𝐶𝑜𝑛𝑠𝑖𝑔𝑙𝑖𝑜 𝑑𝑒𝑙𝑙’𝑂𝑟𝑑𝑖𝑛𝑒 𝑑𝑒𝑔𝑙𝑖 𝐴𝑣𝑣𝑜𝑐𝑎𝑡𝑖 𝑑𝑖 𝑃𝑎𝑙𝑒𝑟𝑚𝑜.𝐿𝑎 𝑟𝑖𝑢𝑛𝑖𝑜𝑛𝑒, 𝑐ℎ𝑒 𝑠𝑖 𝑖𝑛𝑠𝑒𝑟𝑖𝑠𝑐𝑒 𝑛𝑒𝑙 𝑐𝑎𝑙𝑒𝑛𝑑𝑎𝑟𝑖𝑜 𝑑𝑖 𝑎𝑝𝑝𝑢𝑛𝑡𝑎𝑚𝑒𝑛𝑡𝑖 𝑠𝑜𝑙𝑙𝑒𝑐𝑖𝑡𝑎𝑡𝑖 𝑑𝑎𝑖 𝑐𝑎𝑛𝑑𝑖𝑑𝑎𝑡𝑖 𝑎𝑙𝑙𝑎 𝑐𝑎𝑟𝑖𝑐𝑎 𝑑𝑖 𝑝𝑟𝑖𝑚𝑜 𝑐𝑖𝑡𝑡𝑎𝑑𝑖𝑛𝑜, 𝑠𝑖 𝑒̀ 𝑡𝑒𝑛𝑢𝑡𝑎…

L’Alba del Novecento in Sicilia

di Dario Vetrano La scrittrice svedese Selma Lagerlöf fu la prima donna a ricevere il Premio Nobel per la letteratura (1909).Femminista convinta, rappresentò per gli anni a cavallo tra il XIX e il XX, un autentico fenomeno letterario e civile. Verso gli inizi della sua carriera, con la sua compagna decise di intraprendere un viaggio…

Per lo Stato italiano in Sicilia non c’è legge che “tenga”.

di Massimo Costa Lo Stato impugna nientemeno che la legge che autorizza la Regione all’esercizio provvisorio. Quando nel 2014 la Corte Costituzionale presieduta allora da tal Mattarella sopprimeva il controllo preventivo del Commissario dello Stato perché ritenuta di “sfavore” rispetto alle Regioni a statuto ordinario, noi protestammo solitari, dicendo che si doveva rimuovere il controllo…