Sicilia l’isola “Sogno del Mediterraneo “

di Dario Vetrano Non si può parlare di “sogno Mediterraneo” e al contempo prescindere dal suo epicentro a forma di triangolo, giardino di limoni, cattedrali e cemento sbocciato dal sangue e l’inchiostro di conquistatori a cavallo, pensatori greci e agronomi arabi, le cui firme – chi con la spada, chi con la penna – sono…

🎼 IL CIGNO DI CATANIA

di Fabio Petrucci Il 23 settembre 1835, a soli 34 anni, moriva nei pressi di #Parigi il grande Vincenzo Bellini, il più noto musicista siciliano della storia, celebre per essere stato tra i più influenti compositori dell’ottocento europeo. Soprannominato “il Cigno”, Bellini può essere considerato il personaggio più iconico della storia di #Catania. Nato nella…

La Sicilia non è Italia, ma una parte lo è di meno.

Riceviamo e pubblichiamo Agrigento Caltanissetta ed Enna sono ancora Italia? Le provincie di Agrigento, Caltanissetta ed Enna sono state totalmente escluse dalla ripartizione dei fondi del PNRR. Lo denuncia la Segreteria provinciale di Agrigento-Caltaissetta-Enna del Partito Siciliani Liberi che dalla lettura delle ripartizioni economiche dei fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza non trova…

I LUPI PERDONO IL PELO MA NON IL VIZIO

di Marco Lo Dico La solita strategia del bastone e della carota…una bastonata per i più irriducibili e una carota per chi vorrebbe ma non può….ora può c’è stata la mutazione genetica. La realtà ci porta alle analoghe operazioni politiche eterodirette dai mestieranti della politica…da quelli che la politica la dirigono e gestiscono da dietro…

Siamo “oltre” ciò che facciamo!

di Marco Lo Dico Oggi leggevo di una persona che all’indomani dei festeggiamenti per aver raggiunto la meritata pensione, rifletteva sulla sua nuova condizione. “Ci si identifica con il ruolo che si è ricoperto per tanti anni…” ed il pensionamento non tutti lo vivono con piacere. Una riflessione mi ha suscitato questa dichiarazione, seppure è…

17 GIUGNO COMMEMORAZIONE DI TRE EROI SICILIANI

di Angelo Russo Tre eroi siciliani dimenticati nella lotta per l’indipendenza della Sicilia del dopoguerra hanno dato la vita per ridare all’isola il suo Parlamento e parte di quell’autogoverno che l’aveva resa nei secoli una Nazione orgogliosa e prestigiosa al centro del Mediterraneo, sono certamente Antonio Canepa di 36 anni, Carmelo Rosano di 22 anni…

Al posto di una transizione ecologica l’ennesima “transazione!

di Vera Greco A saperlo, quanta fatica per evitare fin quando e fin dove ho potuto che rovinassero la Sicilia…e invece ora d’amble’, e per giunta chiamandola “transizione ecologica”! Ma forse hanno sbagliato una vocale… “transazione”. Si poteva e si doveva approfittare proprio di questa grande occasione per semplificare le operazioni più complicate e difficili…

L’avvenire è AUTONOMIA, FEDERALISMO O INDIPENDENZA

RESISTENZE ETICHE di Rossella Mannone L’avvenire è AUTONOMIA, FEDERALISMO O INDIPENDENZA: questo dobbiamo porre nella volontà, nell’attesa, nelle intenzioni. Questa è la direzione che Autonomie e Ambiente, un raggruppamento di 10 realtà autonomiste, federaliste, confederaliste, territorialiste, indipendentiste, intende intraprendere. Autonomie e Ambiente è un insieme di DIVERSITA’ accomunate dalla volontà di DE-CENTRARE il governo dal…

La Sicilia non è mai stata vinta!

di Santo Trovato La Sicilia non è mai stata vinta, ma, al contrario, è sempre stata vincitrice! Ci hanno inculcato in questi 150 anni che il popolo è inerme difronte a chi gestiste il potere; ci hanno inculcato che non possiamo fare niente…; ci hanno inculcato che nulla è mai cambiato, nulla cambia e nulla…

Il Ponte per tutte le stagioni!

di Luigi Sturniolo Tra i ponti a campata unica non ce n’è mai stato uno che allungasse la luce tra i due piloni di più di due o trecento metri rispetto al precedente e quello più lungo (ponte di Akashi) data ormai più di 20 anni. Il Ponte sullo Stretto a campata unica lo sopravanzerebbe…

Sicilia e Sud Italia: una storia diversa

di VA Breve riflessione alle fake news di internet Da uomo di lettere mi sento chiamato in causa quando mi capita di leggere articoli da parte di un certo tipo di “meridionalismo” che divulga fanta-storia con evidente malafede. Alcune pagine cercano di fare informazione ma finiscono per fare l’esatto contrario per ciò che riguarda la…

Agatocle un Siciliano figlio del destino!

Nacque a Termini Imerese nel 361 aC da una famiglia proletaria trasferitasi in seguito a Siracusa, mettendosi già da fanciullo in vista per la sua prestanza fisica e la sua oratoria. Dal padre Carcino apprese l’arte del commercio e dell’artigianato, rendendosi popolare nelle fila dell’esercito e della plebe per la sua fede democratica, già nel…