La Terra è Vita, in Sicilia più che altrove

il

Dalla Segreteria di Siciliani Liberi riceviamo e pubblichiamo

Siciliani Liberi denuncia come gravissima la distrazione verso il Nord dei Fondi Europei destinati allo svluppo rurale del Sud e sottoscrive pienamente la richiesta dell’associazione “Terra È Vita” di dimissioni immediate del Ministro Patuanelli.

La responsabilità di questa vicenda, uguale purtroppo a tantissime altre di un Paese mai unito, è certamente del Movimento 5 Stelle, ma il silenzio o la complicità di tutti i partiti italiani dimostra come il Sud e le Isole siano sempre state considerate nient’altro che alla stregua di colonie interne.

L’unica soluzione per i “sudditi” di queste colonie e di recidere ogni legame politico con i partiti italiani, e – per quanto riguarda la Sicilia – affidarsi unicamente ad una nostra rappresentanza politica nazionale.

Siciliani Liberi è al fianco degli agricoltori siciliani e sostiene i giusti diritti delle regioni italiane meridionali sottoposte al medesimo sfruttamento coloniale, ormai intollerabile. L’agricoltura è la spina dorsale della nostra economia e non possiamo permettere che sia messa in discussione la loro sopravvivenza.

L’Italia oggi, più che mai, è nemica del Sud e soprattutto della Sicilia. Questo oggi va denunciato a voce alta, perché nessuno potrà mai difenderci se non noi stessi.