Il delfino rosa di Hong Kong a rischio scomparsa

Non solo i delfini possono essere rosa, ma ne esistono di due diverse varietà: quello di fiume, e quello bianco cinese. Quest’ultimo, noto anche come Sousa chinensis, ha visto la sua popolazione diminuire drasticamente negli ultimi anni, e ora gli ambientalisti hanno avvertito che la specie è a rischio di estinzione completa dalle acque antistanti Hong Kong, come riportato dal Guardian.

Nonostante il nome, delfini bianchi cinesi hanno la pelle rosa a causa di una importante rete in prossimità della superficie dei vasi sanguigni, abbastanza sviluppata che consente loro di regolare la temperatura corporea. Ogni giorno attraggono enormi folle di turisti alla costa settentrionale di Lantau Island.

Anche se comunque popolari, la specie ha assunto particolare rilievo quando il delfino bianco cinese fu dichiarato mascotte ufficiale della cerimonia di consegna del 1997, in cui il Regno Unito ha restituito l’arcipelago di Hong Kong alla Cina. Tuttavia, gli attivisti sostengono che attualmente esistono solo 60 delfini rosa – un enorme calo rispetto alla precedente stima del 2003 che stabiliva in 158 il numero di esemplari. Ciò equivale a una perdita del 62% negli ultimi 12 anni.

Le cause di questo drammatico calo del numero di delfini rosa sono del tutto umane. La conformazione insulare della città di Hong Kong necessita di un sistema di trasporto via acqua incredibilmente affollato, con traghetti frequentatissimi che trasportano 7,2 milioni di residenti del territorio autonomo avanti e indietro attraverso una delle metropoli densamente più popolate al mondo.

Leggi l’articolo originale (in inglese) su: http://www.iflscience.com/plants-and-animals/hong-kongs-pink-dolphins-risk-completely-disappearing